mercoledì 28 marzo 2012

I turbamenti della Papessa



"Leggeva per non andare alla deriva da sola, leggeva non tanto per riempire un vuoto spirituale quanto per accompagnare una creatività troppo potente. Usava la letteratura come un salasso: per evitare la febbre..."

[Eric-Emmanuel Schmitt]

Nessun commento:

Posta un commento