lunedì 14 marzo 2011

"Che tu sia per me il coltello..." disse la Regina di Spade


"E' una legge non scritta: chi vuole starmi vicino deve assumersi la responsabilità della mia anima. Perché qualunque idiota può capire come sia facile uccidermi. Uno sguardo ben mirato basterebbe." (Che tu sia per me il coltello - David Grossman)

La Regina di Spade una carta molto forte, è una donna ferita dalla vita, resa fragile e vulnerabile dagli eventi, dal dolore; si è chiusa in se stessa per ripararsi, non potrebbe sopportare altri urti, altre sofferenze. Quella Spada è anche lì perché lei si possa difendere. E' una Spada che deporrà quando sarà di nuovo amata, senza forzature e senza condizioni.

Nessun commento:

Posta un commento

Su di me


Ciao, sono Bianca Adriano.

Aiuto le persone a Sbloccare la propria Vita, Potenziare l'Intuito, decifrare i Messaggi dell'Anima, connettersi con i propri Spiriti Guida, Maestri e Angeli.
Uso Terapie Olistiche Integrate: Tarocchi, Oracle Cards, Sciamanesimo, Chakra, Shiatsu, Meditazione Guidata

Per un Consulto o un percorso insieme chiamami al
392.65.77.244 oppure scrivi a biancaadriano1@gmail.com