lunedì 4 febbraio 2013

La Papessa e gli effetti secondari dei sogni


“Da quando sono nata, mi sono sempre sentita al di fuori, dovunque fossi, fuori dall’immagine, dalla conversazione, sfasata, come se fossi la sola a sentire rumori o parole che gli altri non percepiscono, e sorda alle parole che invece sembrano sentire, come se fossi fuori dalla cornice, dall’altra parte di una vetrata immensa e invisibile.”
(Delphine De Vigan, Gli effetti secondari dei sogni)

La Papessa, ovvero la Grande Sacerdotessa, è saggia e "incarna i più alti valori spirituali rappresentando una porta aperta verso i regni sacri del misticismo e della magia", ma come ponte tra questo mondo e quello spirituale, fluttua tra entrambi i 'regni' e ha capacità e particolari che la rendono comunque più sensibile, più percettiva: "Come se fossi la sola a sentire rumori o parole che gli altri non percepiscono".


Nessun commento:

Posta un commento

Su di me


Ciao, sono Bianca Adriano.

Aiuto le persone a Sbloccare la propria Vita, Potenziare l'Intuito, decifrare i Messaggi dell'Anima, connettersi con i propri Spiriti Guida, Maestri e Angeli.
Uso Terapie Olistiche Integrate: Tarocchi, Oracle Cards, Sciamanesimo, Chakra, Shiatsu, Meditazione Guidata

Per un Consulto o un percorso insieme chiamami al
392.65.77.244 oppure scrivi a biancaadriano1@gmail.com