martedì 30 ottobre 2012

La verità sull'amore


"Il ricordo di un sentimento è difficile da catturare come una farfalla, e secondo me andare a caccia di farfalle è un passatempo crudele."

In una innominata cittadina irlandese un ragazzo salta in aria nel giardino di casa. La madre viene ricoverata in un ospedale psichiatrico in stato di choc... Un romanzo psicologico sul dolore e sull’elusività della consolazione.
Ovvero, i mille volti de L'Innamorato...

giovedì 25 ottobre 2012

E' possibile leggere i Tarocchi a distanza?

Tarocchi - La Papessa, La Stella, Il Mondo


E' possibile fare consulti a distanza? Com'è possibile leggere i Tarocchi a una persona che non è presente?

Agli inizi del '900 il fisico Albert Einstein ha elaborato la teoria della relatività espressa dall'eguaglianza: E = mc2

In base a questa teoria, massa ed energia si equivalgono, sono due facce di una stessa medaglia, la massa non è altro che una forma di energia (fonte Wikipedia).
Cos'è la massa? Ogni corpo solido. Noi siamo massa, così come lo sono gli alberi, i bicchieri, il mare, gli animali. Tutto ciò che solitamente consideriamo come fisico è massa.
Ma se massa ed energia si equivalgono, noi siamo anche energia.
Siamo energia con differenti gradi di densità.
Anche i pensieri sono energia.
Anche l'aria lo è, e tutti respiriamo la stessa aria.
Se tutto è energia, tutto è collegato.
Siamo tutti collegati.
Sempre.

Se siamo tutti collegati, anche quando siamo distanti, posso leggere i Tarocchi a una persona che, in quel momento, non si trova di fronte a me, al telefono o anche via email.

Attraverso il pensiero, la meditazione e la concentrazione, posso quindi "avvicinarmi" alla persona ovunque si trovi e leggerle i Tarocchi.

Certo, sarà diverso rispetto a quando si è vicini perché diversa è l'intensità energetica, ma questo non significa che non si possa fare. Sono esperienze diverse. Può anche essere interessante sperimentare le diverse modalità - di persona, al telefono, videochiamata e via email - e sentire quella che maggiormente ci mette a nostro agio.

E tu cosa preferisci? Avere un consulto tutto per te o imparare a leggerli?

venerdì 19 ottobre 2012

Consulto Tarocchi: ritorno d'amore?




In un consulto Giovanni mi ha chiesto se Paola sarebbe tornata da lui.
Sono insieme da tre anni. Giovanni ha preso una sbandata per un'altra donna, si sono frequentati per qualche mese, poi ha capito che non era innamorato di lei, era stata un'attrazione temporanea e vorrebbe tornare con Paola, la donna che, come dice lui, si è reso conto di amare.

Vediamo quali Tarocchi escono in relazione alla loro situazione.
La prima carta uscita è La Torre: la situazione è 'saltata', gli equilibri esistenti sono stati scardinati,  le bugie sono state scoperte, le energie e le emozioni represse sono fuoriuscite in cerca di una nuova strada, non è più possibile fingere o proseguire. 

La Forza esprime il lavoro su se stessi, il bisogno di non farsi travolgere dalle emozioni del momento, di riequilibrare ragione e sentimenti. Passata la bufera, occorre fermarsi, prendere le distanze dalle emozioni che offuscano la mente e valutarle più serenamente, più obiettivamente.

La Giustizia separa ciò che è giusto da ciò che è sbagliato, riporta le situazioni alla correttezza e ci ricorda che dobbiamo essere giusti in primo luogo nei confronti di noi stessi. Giovanna e Paolo devono trovare un nuovo equilibrio, capire dove hanno sbagliato, cosa avrebbero potuto fare l'uno per l'altra.

Il Giudizio è un risveglio, un rinnovamento. E' l'occasione e l'opportunità di fare un bilancio della propria esistenza e chiedersi cosa veramente si desidera, con chi si vuole stare. E' una rinascita consapevole.

Infine abbiamo la carta del Mondo. Le cose ritrovano un nuovo equilibrio, più armonioso, più stabile, più pieno. 


Quel che ci accade non avviene per caso. Anche gli eventi più dolorosi e drammatici contengono un insegnamento e ci aiutano a crescere, a conoscerci meglio.
Questo evento ha messo a dura prova il loro amore, ma Giovanni ha capito chi vuole avere accanto e perché è ancora innamorato di Paola. Paola, dal canto suo, ha bisogno di superare la rabbia senza trasformarla in rancore, di ritrovare la fiducia in Giovanni.
Superato il periodo di trambusto, Giovanni e Paola affrontano le loro emozioni e i loro sentimenti e si rendono conto che sono ancora molto importanti l'uno per l'altra.

(I nomi delle persono sono stati modificati per riservatezza)

lunedì 15 ottobre 2012

Tarocchi e film: Agente 007 - Vivi e lascia morire



I Tarocchi al servizio di James Bond, agente di sua Maestà, la regina d'Inghilterra.

Nel film Agente 007 - Vivi e lascia morire, Roger Moore interpreta per la prima volta l'agente segreto James Bond.
Con l'aiuto della veggente voodoo Solitaire e del suo mazzo di Tarocchi, riesce a sventare i piani del cattivo di turno e dei suoi scagnozzi.
 Il mazzo di carte utilizzato da Solitaire, interpretata dall'attrice Jane Seymour, è stato creato appositamente per il film.

Colonna sonora di Paul McCartney, tra cui il famoso il brano Live and let die.


giovedì 11 ottobre 2012

La fiducia è pericolosa, è una specie di scommessa, ma...

Tarocchi - La Temperanza


"La fiducia è sempre 'pericolosa'. E' una specie di 'scommessa', giacché implica sempre il rischio che il depositario della nostra fiducia non sia all'altezza delle nostre aspettative o, peggio, che tradisca deliberatamente la fiducia che gli abbiamo concesso. [...] Ma è meglio rischiare di essere traditi che perdere la possibilità di aprirsi agli altri chiudendosi in una sterile solitudine."

Michela Marzano - "Cosa fare delle nostre ferite?"

mercoledì 3 ottobre 2012

Io, come donna, ho bisogno dell'uomo. Ma...




"Io, come donna, ho bisogno dell'uomo. Non c'è alcun dubbio. E amo questa necessità e l'accetto e la nutro e ne sono orgogliosa. Io, come donna, sono consapevole che anche l'uomo ha bisogno di me. E amo questa necessità e l'accetto e la nutro e allo stesso modo ne sono orgogliosa. Ma c'è un abisso tra aver bisogno dell'altro ed esserne dipendente. Il primo atteggiamento si basa sulla fiducia in se stessi e nella relazione, il secondo si costruisce solo su una bassa autostima".

(Joumana Haddad)


Su di me


Ciao, sono Bianca Adriano.

Aiuto le persone a Sbloccare la propria Vita, Potenziare l'Intuito, decifrare i Messaggi dell'Anima, connettersi con i propri Spiriti Guida, Maestri e Angeli.
Uso Terapie Olistiche Integrate: Tarocchi, Oracle Cards, Sciamanesimo, Chakra, Shiatsu, Meditazione Guidata

Per un Consulto o un percorso insieme chiamami al
392.65.77.244 oppure scrivi a biancaadriano1@gmail.com